Cosa vedere a Kauai, l’Isola Giardino

Cosa vedere a Kauai, l’Isola Giardino

Anche se si tratta di una delle isole più piccole delle Hawaii, non vuol dire che ci siano meno cose da vedere a Kauai. Anzi è esattamente il contrario.

Kauai è soprannominata l’Isola Giardino, ed facile capire il perché appena scesi dall’aereo.

Tutta Kauai infatti ha una vegetazione rigogliosissima. Sembra di essere minuscole formiche che si aggirano in un enorme giardino. E’ talmente bella e particolare che è stata scelta come scenario di molti film si Hollywood.
Su questa isola infatti sono stati girati più di 60 pellicole tra cui Jurassic Park, Hook, I predatori dell’arca perduta e King Kong.

Vulcani, foreste, canyon sono solo alcune delle attrazioni di questa isola. Oltre ad avere la costa più bella di tutte le Hawaii.

Inoltre ha una particolarità unica.
Se andate a Kauai non potrete fare a meno di notare l’enorme quantità di galli, polli e galline. La cosa particolare, è che nessuno sa esattamente come mai ce ne siano così tanti. Ma le voci più accertate sono due.

La prima dice che sono i discendenti diretti dei polli portati dai primi coloni che li usavano anche per i combattimenti tra galli.

La seconda è che l’ultimo uragano che ha colpito Kauai nel ’92, Iniki, con la sua furia distruttiva abbia letteralmente sparato in lungo e in largo tutti i galli e le galline e che poi questi si siano riprodotti.
Forse è l’ipotesi meno probabile ma è sicuramente quella che mi piace di più. Anche perché i polli sono davvero ovunque, persino nelle zone più alte e impervie dell’isola.

Dopo questa piccola chicca, passiamo alle cose più serie e a cosa vedere a Kauai.

cosa vedere a kauai

5 cose da vedere a Kauai

1. Spounting Horn

La leggenda narra che una lucertola gigante spaventava e mangiava chiunque si trovasse nei paraggi per pescare o nuotare. Un giorno un ragazzo di nome Liko, che era li per nuotare, viene avvistato dalla lucertola che lo attaccò. Allora Liko si tuffo nell’oceano e si rifugiandosi tra gli scogli. Per poter riemergere si infilò in tubo di lava. La lucertola gigante lo inseguì e rimase intrappolata tra le rocce.
Si dice che il rumore e il getto d’acqua che fuoriscono sono ancora i versi della lucertola gigante intrappolata sotto la superficie.

Cosa vedere a Kauai

2. Costa di Poipu

Qui è possibile trovare le spiagge più belle dell’isola. Soprattuto la Poipu Beach Park, caratterizzata da bei fondali e acque tranquille.
Oltre al surf e allo snorkeling è possibile anche avvistare tartarughe marine, foche monache e da novembre a dicembre addirittura le megattere.

3. Kilauea Point

Dal Kilauea Point è possibile vedere il National Wildlife Refiuge, un parco naturale protetto con tante piante e uccelli rari, che arriva fino al Kilauea Lighthouse. Ormai in disuso da diversi anni, è considerato un monumento nazionale oltre ad essere stato uno dei fari più potenti al mondo, che ha più volte aiutato aerei e inbarcazioni in difficoltà.

cisa vedere a kauai

4. Na Pali Coast

Probabilmente si tratta del tratto di costa più bello che possiate vedere alle Hawaii. La Na Pali è caratterizzata da scogliere ricoperte da vegetazione a strapiombo sul mare. Tagliate da insenature e spaccature profonde. Abbellita da bellissimi arcobaleni. Sembra di fare un salto indietro ai tempi in cui gli uomini non erano ancora arrivati sull’isola.
Le pareti sono talmente impervie che è impossibile che una strada possa percorrerle, e quindi il modo migliore per visitarla è percorrere il Kalalau Trail.
Io purtroppo, ho avuto la sfortuna di trovarlo chiuso a causa di un inondazione avvenuta qualche mese prima del mio viaggio.

E’ possibile comunque rimediare percorrendo il Kuilau Ridge Trail o il Awaawapuhi Trail, entrambi con degli scorci sulla Na Pali.

cosa vedere a Kauai

5. Waimea Canyon

Il più bel canyon del Pacifico. Un terremoto che ha letteralmente spaccato in due l’isola e poi l’azione dell’acqua nel corso degli anni hanno creato questo canyon che ricorda molto quelli americani, anche se ovviamente è molto più piccolo.

In macchina, percorrendo la Waimea Canyon Drive, ci si può fermare nei vari punti panoramici che danno un “infarinatura” sulla bellezza della zona. Fino ad arrivare al Waimea Canyon Lookout. Da qui si può ammirare tutta la maestosità e i colori del canyon. Una delle cose particolari sono proprio i colori, che sembrano cambiare continuamente con il passaggio delle nubi.

Poco lontano è possibile percorrere diversi sentieri entrando nel Kokee State Park per arrivare al Può Hinahina Lookout, che offre un altra vista del canyon, e alle cascate di Waipoo.
Se decidete di intraprendere questo percorso, bisogna stare attenti perché non è cosi semplice. Soprattutto se ha piovuto da poco.

Proseguendo lungo la strada si arriva ad un ultimo punto panoramico, Kalalau Lookout a 1250 metri di altitudine che offre una vista sulla splendida Na Pali Coast.

cosa vedere a kauai

Se avete domande o curiosità vi aspetto nei commenti qui sotto oppure contattatemi su Facebook o Instagram.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.