Il mio viaggio a Madrid – cosa vedere in 3 giorni

Il mio viaggio a Madrid – cosa vedere in 3 giorni

La capitale spagnola ha molto da offrire dal punto di vista storico, culturale e paesaggistico. Nel mio viaggio solitario a Madrid vi ho parlato della mia permanenza in città. Di seguito vi indicherò le 10 cose che non potete assolutamente perdervi.

1. Puerta del Sol

Si tratta di una delle due piazze più importanti e centro nevralgico della città, nonché il posto ideale dove alloggiare e da dove partire per visitare Madrid. Oltre alla famosa insegna del Tio Pepe e alla Statua di Carlo III, nella piazza è presente la Statua dell’ Orso e del Corbezzolo da sempre simbolo della città.

Il mio viaggio a Madrid cosa vedere

2. Km 0

Sempre nella piazza di Puerta del Sol è presente la targa del Km 0 che è il punto dal quale vengono misurate le distanze in km di tutte le strade nazionali.

Il mio viaggio a Madrid cosa vedere

3. Plaza Mayor

È l’altra zona di Madrid, che si contende con Puerta del Sol il titolo di piazza più importante della città. È uno dei punti più turistici della capitale con le sue facciate porticate dove ora si trovano ristoranti e negozi ma che in passato era il luogo del mercato e di spettacoli pubblici. A pochi passi da Plaza Mayor si trova uno dei principali luoghi di incontro dei madrileni, El Mercado de San Miguel dove è possibile aperitiveggiare con tutti i tipi di tapas possibili.

4. Gran via

È la via principale della città caratterizzata dai suoi negozi, dai cinema e dai teatri. La Gran Via è considerata la Broadway madrilena ed arriva fino a Plaza de Espana dedicata a Don Chisciotte e Sancho Panza.

Il mio viaggio a Madrid cosa vedere

Il mio viaggio a Madrid cosa vedere

5. Palazzo reale

Il Palazzo Reale è davvero monumentale, ricostruito tutto in pietra a causa di un incendio nel luogo della vecchia Alcazar e situato in un’altra bellissima piazza della città, la Plaza de Oriente. Tutto il palazzo è circondando da un enorme parco con statue dedicate ai re spagnoli e dai Jardines De Sabatini.

6. Templo de Bedod

Poco distante dal Palazzo Reale si trova il Templo de Bedod, un antico tempio egizio situato su un colle che con le luci del tramonto diventa uno dei luoghi più suggestivi della città oltre ad essere un ottimo punto per una vista panoramica su Madrid.

 

8. Circulo de Belles Artes

È uno dei palazzi più famosi di Madrid e al modico prezzo di 3€ offre, a mio avviso, la più bella vista a 360 gradi sulla città. Il momento migliore della giornata per salire sulla terrazza del Circolo è dal tramonto in poi. Con il calare delle luci lo spettacolo è garantito.

Il mio viaggio a Madrid cosa vedere

7. Parque de El Retiro

Passando per Plaza de Cibeles, dominato dal Palacio de Comunicaciones, si arriva al grande polmone verde della città. El Retiro, per la sua estensione, offre la possibilità di effettuare lunghe passeggiate rilassanti tra i suoi viali alberati ma è anche pieno di punti di interesse come il Palazzo di Cristallo e l’ Enstanque grande, navigabile in barca a remi.

9. Musei

Madrid è famosa anche dal punto di vista culturale. Nei suoi musei sono presenti innumerevoli opere degli artisti più famosi al mondo come Picasso, Dalì, Van Gogh, Monet e tanti altri. Inoltre molti di questi musei in determinati giorni e orari sono gratuiti. I più importanti sono:

  • Museo del Prado. Considerato il più importante muse di tutta la Spagna. Gratuito dal lunedì al sabato dalle 18.00 alle 20.00 e la domenica e i festivi dalle 17.00 alle 19.00
  • Museo Reina Sofia. Famoso per la presenza al suo interno del quadro più famoso di Picasso, la Guernica. Gratuito dal lunedì al sabato dalle 19.00 alle 21.00 (chiuso il martedì) e la domenica dalle 15.00 alle 19.00.
  • Museo Thyssen-Bornemisza. Famoso per i quadri impressionisti e post-impressionisti. Gratuito il lunedì dalle 16.00 alle 19.00

Il mio viaggio a Madrid cosa vedere

10. Rastro

The last but not least una della cose più particolari da visitare a Madrid. Ogni domenica nel quartiere La Latina dalle 9.00 all 15.00, si tiene il Rastro considerato uno dei mercati delle pulci più belli d’Europa. Molti turisti non conoscono questo mercato o lo tralasciano, ma a mio modo di vedere è una delle cose più interessanti della città. Un miscuglio unico di persone, bancarelle, street food e artisti di strada unico nel suo genere. Ovviamente essendo un luogo abbsstanza frequentato e “incasinato” bisogna stare attenti ai borseggiatori.

Il mio viaggio a Madrid cosa vedere

Madrid resta una delle città più in interessanti da visitare, anche perché offre una vita notturna tra le più vivaci di tutta la Spagna.

E voi ci siete mai stati? Ditemi la vostra lasciando un commento.

Andate sulla mia pagina Instagram lonelytravelsit per guardare tutte le foto dei miei viaggi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.